La primavera dello Yoga


Scrivo baciato dalla fortuna per avere ancora con me tutte le persone care. Il covid ha varcato anche le soglie di casa mia e non sono mancate quelle sensazioni di impotenza e sconforto purtroppo comuni a molti. Ho pianto nel mio giardino respirando l’aria satura della sofferenza del mondo e ho pregato per tutte quelle persone che hanno affrontato gli ultimi istanti della loro vita nel dolore e nella solitudine. Ma in tutto questo ho avuto la fortuna di vivere anche una grande occasione: la comunità mondiale di Iyengar Yoga si è adoperata per affrontare i momenti difficili insieme, condividendo sapere e coraggio.


*La foto qui sotto mostra una pagina dell'ebook gratuito" Iyengar yoga per riprendersi dal covid19"

È stato emozionante rivedere luoghi familiari alle spalle dei miei insegnanti (alcuni dei quali dall’altra parte del mondo) e concedersi alla loro esperienza. Ricordo Rajiv che come sfondo l’Himalya e il fuoco negli occhi recitava Il sutra 48 del secondo capitolo degli Yoga sutra di Patanjali: tataḥ dvandva-anabhighātaḥ: vivere nel mondo degli opposti in uno stato di equanimità. Mi sono abbandonato a questa corrente e ho praticato tantissimo. Questo mi ha aiutato ad affrontare la situazione nel migliore dei modi innalzando una barriera contro gli effetti a catena che l’emergenza sanitaria ha ingenerato sulla sfera psicofisica delle persone: attacchi di panico, calo di concentrazione, irritabilità, fatica, mal di schiena e sovrappeso. La mente ha iniziato a stagnare e il corpo a irrigidirsi.


*La foto qui mostra la sequenza per la stabilità emotiva nell’ultimo libro di Guruji


Quest’anno rispetto al 2021 la discesa della curva dei contagi coincide con l’arrivo della primavera. Il 20 Marzo inizia un periodo di transizione, di rinascita, la stagione della fioritura e del risveglio. Aiutiamo il nostro corpo, la nostra mente e la nostra anima a rinascere, a fiorire e a risvegliarsi da questo periodo buio. Vi auguro di vedervi a lezione perché sono veramente convito che sia la cosa migliore che potete fare per voi stessi e per gli altri, Antonio.


Il programma primaverile delle lezioni



643 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Benvenuti